Cos'è il legno Kauri Millenario delle Paludi | Devincenti Multiliving

Cos’è il legno Kauri Millenario delle Paludi

Cos’è il legno Kauri Millenario delle Paludi

Aggiunto il 28 agosto 2015

Il legno più antico al mondo

In Nuova Zelanda esiste una ricca miniera di un materiale particolarmente pregiato e rarissimo, così raro che è possibile trovarlo solo in quella piccola area a nord di Awanui: il Kauri Millenario delle Paludi, considerato il legno lavorabile più antico al mondo.

Il Kauri, chiamato anche Agathis Australis, ha fatto la sua comparsa sulla Terra nel periodo Giurassico, tra i 190 e 135 milioni di anni fa, ed ancora oggi gli alberi Kauri coprono enormi superfici della Nuova Zelanda, dando vita alle foreste più antiche al mondo.
Passeggiare in mezzo a queste foreste, tra un’incredibile varietà di piante, cespugli, muschi, licheni e felci, ti catapulta direttamente in un’era preistorica, quando l’uomo ancora non esisteva e la Terra era abitata da enormi lucertoloni.

Il Kauri più grande ancora vivente è il Tane Mahuta, che in lingua maori significa Signore della Foresta.

kauri thane mahuta

Estrazione del Kauri Millenario: i tronchi tornano alla luce dopo 45.000 anni

Il legno Kauri Millenario è considerato un legno fossile. 45.000 anni fa, diversi cataclismi hanno abbattuto questi enormi alberi, seppellendoli sotto tonnellate di fango e torba, conservandoli fino ai giorni nostri, senza pietrificarli o decomporli grazie alla completa assenza di ossigeno.
Il Kauri delle Paludi è rimasto quindi intatto, permettendo così l’estrazione e la lavorazione come un qualsiasi legno appena tagliato.
I tronchi sono sepolti appena sotto la superficie del terreno, dove è possibile trovare la parte inferiore del tronco e la struttura della radici e solo a volte, più in profondità, tronchi completi.

Le dimensioni dei tronchi, alti anche 70 metri con un diametro che può raggiungere i 9 metri ed un peso di 200/300 tonnellate, rendono il Kauri uno degli alberi più grandi al mondo, per cubatura del tronco.

I tronchi sono abbastanza semplici da trovare, soprattutto durante l’estate, quando le paludi sono più secche. In questo periodo i ceppi lasciano alcuni segni di bruciatura sul prato, segni che indicano sia le loro dimensioni, sia la direzione verso cui sono interrati.
Con uno scavatore si inizia così a eliminare il terreno attorno al tronco, seguendone la forma e prestando particolare attenzione. Una volta estratto il pezzo dal suolo, il tronco viene valutato per poi essere trasportato verso un nuovo complesso per la fresatura.

La datazione

La datazione del legno Kauri può variare dai 7.000 ai 50.000 anni, determinata in base al metodo del Carbonio 14 e questa differenza di età si nota anche dalle diverse tonalità di colore del legno, dal più scuro per il legno più antico, al più chiaro per i tronchi più “giovani”.

La lavorazione: mobili antichi di 50.000 anni

mobili in kauri

Il Kauri delle Paludi si presenta con le stesse caratteristiche di un legno appena tagliato, permettendo la realizzazione di mobili e manufatti assolutamente unici.
Essendo gli unici tronchi al mondo di dimensioni simili, non esistono macchinari sufficientemente adeguati al taglio e alla lavorazione. Il tutto quindi risulta alquanto complicato ed è necessaria un’attenta e lunga operazione per mantenere spessori omogenei, tra le varie assi ricavate.

Il legno Kauri è sempre stato quindi utilizzato in forma di massello fino al novembre 2008, quando per la prima volta al mondo, grazie all’utilizzo di tecnologie all’avanguardia, è stato effettuato il primo tranciato di Kauri, aprendo le porte a nuovi utilizzi del legno: dalla nautica alla bouserie.

Ecologia

Il Kauri Millenario delle Paludi può essere considerato come il legno più ecologico al mondo. La sua lavorazione non presuppone infatti alcuna deforestazione: nessun taglio, ma solo estrazione dal suolo.
Questa sua caratteristica, oltre a renderlo anche un legno assolutamente pregiato, lo rende tuttavia anche una risorsa limitata nel tempo.
Più passano gli anni quindi, più questo legno risulterà essere sempre più raro e prezioso, dando vita a mobili dalla qualità unica al mondo.

 

Fonti: www.ancientkauri.co.nz, Riva 1920.

Affidarti a Devincenti Multiliving è la scelta migliore che puoi fare per arredare la casa che hai sempre sognato: 30 anni di esperienza nell'arredamento alle spalle, più di 4000 mq di showroom e vendita esclusiva di mobili di design e complementi d'arredo delle migliori marche. Inoltre, se hai bisogno di consulenza architettonica e di interior design, ti assisteremo anche in questo.

Opening times

Lunedì chiuso 15:00 – 19:30
Martedì 8:30 – 12:00 15:00 – 19:30
Mercoledì 8:30 – 12:00 15:00 – 19:30
Giovedì 8:30 – 12:00 15:00 – 19:30
Venerdì 8:30 – 12:00 15:00 – 19:30
Sabato 8:30 – 12:00 15:00 – 19:30
Siamo aperti ogni prima domenica del mese.