Flos

La luce è emozione

Il design contemporaneo utilizza la luce come materiale per costruire spazi dell’emozione, della memoria, dell’evocazione senza retorica e le sorgenti di luce a terra segnano il percorso del nostro guardare, ci guidano nell’osservazione degli oggetti ordinati in un ambiante semibuio. Vederci non basta è uno dei dogmi di Flos che eleva l’illuminazione decorativa ad arte delle emozioni.

I più grandi maestri del design italiano hanno disegnato oggetti per Flos, partendo da Archille Castiglioni fino a Philippe Stark.